Millefoglie con crema al cioccolato bianco, crema chantilly e frutta fresca

Una torta abbastanza impegnativa ma deliziosa con cui potrete stupire i vostri ospiti :)

INGREDIENTI:

per la pasta sfoglia:

  • 600gr farina per sfoglia
  • 120gr burro
  • 240gr acqua
  • un pizzico di sale
  • 480gr burro

per la crema al cioccolato bianco:

  • 240gr latte
  • 240gr panna
  • 24gr amido di mais
  • 120gr cioccolato bianco
  • 120gr zucchero

per la crema chantilly:

  • 120gr latte
  • 120gr panna
  • 80gr zucchero
  • 60gr tuorli
  • 20gr amido di mais
  • 400gr panna montata non zuccherata

per guarnire:

  • frutta fresca di stagione
  • granella di amaretti o di nocciole
  • marmellata di albiccocche o altro
  • panna montata
  • crema chantilly

PROCEDIMENTO:

Preparare il pastello della pasta sfoglia con i primi quattro ingredienti e fatelo riposare in frigo se possibile fino al giorno successivo. Preparare il panetto con i 480gr di burro plasticato e dargli una forma rettangolare. Stendere il pastello, mettervi il panetto al centro e chiudere la pasta. Dare due pieghe da quattro alla sfoglia allungando la pasta, piegando i lati lunghi e chiudendo a libro. Far riposare la sfoglia almeno per due ore per mantenerla fredda, dopodiché dare altre due pieghe da quattro. La sfoglia è pronta per essere tirata dopo un altro periodo di riposo. Tirare con il mattarello a 3mm, stenderla su teglie da forno e bucarla bene. Ricordatevi di tagliare la pasta un po’ più grande della teglia perché tende a restringersi prima e durante la cottura. Far riposare gli sfoglioni per mezz’ora e poi cucinarli a 220 gradi per 20′ o fin quando non assume un bel color nocciola.

 

Per preparare le creme è sufficiente cucinarle a microonde fin quando non si sono addensate. Per la crema al cioccolato bianco mescolare bene tutti gli ingredienti assieme tranne il cioccolato bianco, che va spezzettato a parte e unito alla crema quando è cotta avendo cura di scioglierlo bene. Per la chantilly fare una crema pasticcera con tutti gli ingredienti ad eccezione dei tuorli, che si aggiungono dopo cottura e che vanno pastorizzati in microonde per 1 minuto (nella crema), e della panna montata, che si sggiunge quando la crema è fredda senza smontarla.

Tagliare gli sfoglioni come piace per fare tre strati. Mettere la sfoglia e spalmarvi la crema al cioccolato bianco; mettere un altro strato di pasta e stendervi la chantilly e aggiungete pezzi di frutta; coprite con l’ultimo strato su cui è stato steso un velo di marmellata.

Ecco la successione:

 

Spatolare i bordi della torta con la panna e farvi aderire la granella di amaretti. Sopra, creare al centro un rettangolo di panna montata e tirarla con la spatola. Coprire i bordi vuoti rimanenti con la granella di amaretti e decorare come piace con la panna montata e la crema chantilly..

Dopo tutto questo lavoro ecco il vostro capolavoro stupefacente :) la mia millefoglie non è il massimo della perfezione, anzi, ci vuole pratica per farla bella e precisa ma ci sto lavorando su!

Questa voce è stata pubblicata in Creme, salse e coperture, Torte farcite e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>