L’uovo di Pasqua più costoso del mondo

Si avvicina la Pasqua, e da Londra arriva l’ennesimo eccesso per quanto riguarda moda eda applicare agli alimenti.

Ormai si sa che anche il cibo fa parte della sfera del glamour, e stilisti in collaborazione con pasticceri continuano ormai da anni a creare nuove tendenze nel campo.

Dopo i panettoni e pandori di Giorgio Armani (qui il link),ora tocca ad un costosissimo uova di cioccolato.

Un uovo di cioccolato che farà la gioia di tutti i golosi e di certo di chi potrà permettersi di partecipare all’asta dve sarà messo in vendita.

La creazione di questo dolce da record porta la firma di William Curley, maître chocolatier nominato per cinque volte come il migliore di tutta l’Inghilterra dall’Academy of Chocolate ed è stato creato in occasione della caccia all’uovo organizzata da Fabergè a Londra per il prossimo 20 marzo.

Nel corso dell’asta, organizzata per beneficenza, si tenterà di battere il record dell’uovo di solo cioccolata più costoso al mondo di mille sterline.

L’evento organizzato da Fabergè unisce uno dei riti più noti nei paesi anglosassoni nelle celebrazioni pasquali, ma è stato pensato anche per rilanciare il marchio dopo l’apertura dello store nella capitale inglese.

Per l’occasione la maison ha chiamato alcuni dei più noti gioiellieri e designer per la realizzazione di nuove uova Fabergé che verranno battute all’asta, tra cui l’uovo Pinguino Reale con cristalli Swarovski.

A questi si aggiunge la dolce creazione da record, un enorme “Golden Speckled Egg“: l’uovo è tutto di cioccolato ed è ricoperto da foglie d’oro zecchino.

Oltre alle dimensioni davvero notevoli per la sua realizzazione sono stati usati ingredienti ricercati e preziosi dal cioccolato fondente Amedei, al caramello di Muscovado, cioccolata giapponese al wasabi, olio d’oliva e bacche di ginepro.

Da domani in tutta Londra saranno nascoste 200 uova a cui i cittadini dovranno dare la caccia, poi sarà la volta della grande asta del 20 marzo, dove saranno battute le uova più belle e costose.

Compresa quella di cioccolato.

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>